Eventi clou dell'anno

Il Basel Tattoo, molto famoso anche oltre i confini nazionali.
Il Basel Tattoo, molto famoso anche oltre i confini nazionali

Festival musicali

Jazz by Off Beat/JSB Festival

Per gli amanti del jazz ad aprile/maggio ha luogo un grande Festival del jazz con grandi personalità internazionali in diverse località di Basilea. Il programma del festival è stato costantemente ampliato negli ultimi anni.

Bscene

Ogni primavera il più grande Festival dei club della Svizzera nordoccidentale mostra un'istantanea della scena musicale regionale. A prescindere che si tratti di musica rock, pop, elettronica, hiphop, jazz, reggae, worldmusic oppure folk – la gamma stilistica del Festival attira all'inarcatura del Reno un pubblico misto dalla città e dalla periferia. I concerti hanno luogo per due giorni in club conosciuti di Basilea, come Kaserne, Parterre, Sommercasino, Kuppel, Atlantis, Nordstern, Sud, Singerhaus oppure Hirscheneck.

Festival delle voci

Durante il periodo di ferie estive il Festival delle voci presenta dei cantanti e musicisti eccellenti, di varie epoche e di vari stili, del rock e pop, del jazz e della musica classica, ma anche particolari produzioni proprie e progetti di festival, che uniscono tra di loro i generi di musica, letteratura e teatro in modo straordinario. Si tratta di un festival transfrontaliero con diverse località di esecuzione: nei parti e in piazzette più piccole si suona la musica e si sperimenta. Sulla Marktplatz di Lörrach si esibisono star internazionali come Leonard Cohen, Pink oppure Juanes. Oltre a queste personalità ci sono da scoprire anche perle sconosciute, provenienti da tutto il mondo (www.stimmen.com).

Festival "im Fluss"

Da alcuni anni, in estate, la città ha un nuovo palcoscenico: il Festival im Fluss sul Reno. Per due settimane in agosto ogni sera va in scena un concerto ed i gruppi musicali suonano letteralmente sul fiume. Il pubblico siede sulla riva e si gode la serata accompagnata da un drink o da una birra - gli eventi sono gratuiti.

Concerti Openair al complesso St. Jakob-Park

Nel stadio da calcio multifunzionale St. Jakob-Park ogni anno hanno luogo concerti Open-Air.

«Em Bebbi sy Jazz»

La fine delle vacanze scolastiche viene annunciata dal tradizionale festival di jazz «Em Bebbi sy Jazz». L'intero centro della città diventa un palcoscenico oscillante un venerdì sera. La bellissima atmosfera entusiasma decine di migliaia di spettatori.

Baloise Session Basel – Jazz, Blues & Soul

Chi apprezza la musica curata, trova quel che cerca a novembre alla Baloise Session Basel nella sala evento della fiera di Basilea. Che si tratti dei Supremes o dei Temptations, di Zucchero oppure di Amy Macdonald, di Suzanne Vega oppure di Reamonn – i grandi nomi dei più giovani cantanti della storia del blues, del jazz e del soul, visitano qui Basilea.

Basel Tattoo

Unico in Svizzera e nel mondo, uno dei più grandi Openair del suo tipo è Basel Tattoo. Ogni estate le migliori orchestre di rappresentazione da tutto il mondo presentano dei tormentoni, combinati con dei passi di danza coreografata con arte, e uno spettacolo variegato di luci e colori di fronte alle grandiosi quinte della Kaserne di Basilea.

Festival della cultura giovanile di Basilea

Durante il Festival della cultura giovanile di Basilea, la città appartiene ogni due anni per un fine settimana ai giovanissimi. Su diversi palcoscenici le bande e i gruppi di ballerini mostrano la loro bravura. Il Festival della cultura giovanile offre alla gioventù una piattaforma per presentare la sua creatività.

Festival del coro giovanile europeo di Basilea

Il Festival del coro giovanile europeo di Basilea ha luogo ogni due anni durante i giorni dell'Ascensione. Si è confermato stabilmente dal 1992 e non ci si può immaginare di toglierlo con più di 22000 visitatori provenienti dalla vita culturale di Basilea e della regione. Al centro del Festival c'è l'idea dell'incontro. In circa 40 concerti di diverse dimensioni, a Basilea e nella regione, si presentano i cori con un'ampia gamma, tipica della cultura musicale, di canti europei per coro.

Opera Basel

Nella parte classica, il festival Opera Basel affascina in estate con il suo concetto di mettere il palcoscenico e l'orchestra tra i visitatori, in modo da far sperimentare i solisti da distanza ravvicinata. 

Blues festival di Basilea

Il Blues festival di Basilea si è sviluppato, dalla sua fondazione nell'anno 2000, in un amato e apprezzato evento della regione. Il festival, nel corso di sei giorni, porta con sé i momenti musicali clou con le stelle internazionali e prende in considerazione anche la scena musicale di talento locale. Al Blues festival di Basilea viene assegnato il grammy del blues svizzero, l'ambito Swiss Blues Award.

verso l'alto

Un gruppo famoso su uno dei palcoscenici del festival di jazz di Basilea «Em Bebbi sy Jazz».
La fine delle vacanze scolastiche viene annunciata dal tradizionale festival di jazz «Em Bebbi sy Jazz».

Teatro e danza

La gamma è ampia: spettacoli di gruppi teatrali fringe, rinomati a livello internazionale come nell'annuale Festival del teatro dei personaggi di Basilea, progetti teatrali con persone disabili, che si esibiscono ogni due anni al festival culturale, ma anche gruppi di danza da tutto il mondo e festival con un connubio di settori: tutti trovano un loro posto a Basilea.
Dopo un'interruzione di diversi anni, nel 2012 ha avuto nuovamente luogo un festival del teatro internazionale. Come «festival dello spazio cittadino e del pubblico», l'intento è di organizzarlo ogni due anni in estate. Si esibiranno compagnie teatrali e di danza contemporanee da tutto il mondo.

verso l'alto

Artisti del festival del circo Young Stage.
Il festival del circo internazionale è un trampolino di lancio per una carriera artistica di successo.

Arte e musei

Notte dei musei

Da anni ha luogo a Basilea ogni gennaio la notte dei musei. La maggior parte dei più di 30 musei di Basilea partecipano alla notte e offrono guide speciali, spettacoli, concerti e manicaretti culinari.

Art Basel – fiera d’arte leader a livello mondiale

La fiera Art Basel viene considerata indiscutibilmente come la più importante fiera del mercato dell'arte. Circa 300 espositori, accuratamente scelti, rendono questa fiera un museo a tempo. Artisti, collezionisti e molte persone di spicco dell'arte e della cultura s’incontrano in questi giorni a Basilea. A maggio e dicembre hanno luogo le fiere gemelle a Hong Kong e Miami Beach.

Regionale – festa dell'arte sovraregionale

La mostra annuale Regionale è un'attraente piattaforma per una molteplicità di creatori artistici e istituzioni d'arte sul Reno superiore. Vuole fungere da specchio dell'attualità, quintessenza delle contraddizioni, della molteplicità, dell'incontro caratterizzato da piacere e competizione per i creatori d'arte, per gli organizzatori e il pubblico. Con una prospettiva sovraregionale: nel 2011 per la prima volta diverse case d'arte nell’ampia zona di Berna hanno ripreso il modello di Regionale di Basilea.

 

verso l'alto

Messe Basel
Messe Basel: Basilea è un'importante città fieristica.

Fiere

BASELWORLD – Fiera mondiale per gli orologi e i gioielli

Basilea scintilla: alla fiera specializzata più significativa a livello mondiale per quanto riguarda l'industria degli orologi e dei gioielli, BASELWORLD, vengono presentate intere nuove creazioni di orologi e gioielli. Degli stand imponenti delle marche (di prestigio) riempiono i padiglioni della fiera e le molte decine di migliaia di visitatori fanno sì che tutti gli hotel nelle vicinanze siano al completo.

Muba – la più grande fiera di pubblico della Svizzera

Muba (fiera campionaria di Basilea) è un pezzo della storia di Basilea: è stata tenuta per la prima volta durante la Prima Guerra Mondiale e vuole mostrare i risultati dell'industria e dell'agricoltura svizzere. Negli ultimi decenni, la fiera muba si è sviluppata in una fiera nazionale, dove trovare beni di consumo e dove vivere esperienze.

Art Basel – fiera d’arte leader a livello mondiale

La fiera Art Basel viene considerata indiscutibilmente come la più importante fiera del mercato dell'arte internazionale per l'arte contemporanea. Circa 300 espositori, accuratamente scelti, rendono questa fiera un museo a tempo. Artisti, collezionisti e molte persone di spicco dell'arte e della cultura s’incontrano in questi giorni a Basilea. A maggio e dicembre hanno luogo le fiere gemelle a Hong Kong e Miami Beach.

liste – Art Fair Basel

Da alcuni anni, a integrazione della tipologia stabilita, ha luogo "liste – the young art fair". A questa fiera alternativa vengono presentati giovani artisti da tutto il mondo. La liste nel frattempo non può più essere concettualmente esclusa dal programma di accompagnamento di questo tipo - come del resto anche le altre numerose fiere d'accompagnamento, in cui si può mostrare la scena artistica di Basilea.

BLICKFANG – Fiera del design internazionale

Dalla primavera del 2010 per un fine settimana il design del meglio dai settori dei mobili, delle luci, della moda e dei gioielli viene a Basilea. Tra gli espositori di BLICKFANG a Basilea si trovano anche molti giovani talenti, ma anche designer che si sono già fatti un nome.

TRESOR – contemporary craft

TRESOR contemporary craft è una piattaforma internazionale di ricercata arte artigianale e arte applicata contemporanea, che a settembre 2017 aprirà i battenti per la prima volta presso la Fiera di Basilea. Con numerosi espositori provenienti da Svizzera, Europa e da tutto il resto del mondo, l’evento rappresenta un interessante appuntamento per collezionisti e appassionati d’arte.

verso l'alto

Una gara del World Men Curling Championship 2012 a Basilea.
A Basilea si tengono eventi sportivi di livello internazionale.

Eventi sportivi

Badminton Swiss Open

A metà marzo l'élite mondiale degli uomini e delle donne del badminton si incontra alla St. Jakobshalle in un torneo internazionale di spicco, il Badminton Swiss Open.

Nuotare nel Reno

Il Reno invita a nuotare per tutta l'estate. Una volta all'anno ha comunque luogo la grande nuotata nel Reno di Basilea. A prescindere che si sia giovani o anziani, migliaia si tuffano nei flutti puliti del Reno.

Inizio della stagione calcistica

Da agosto a fine novembre i club di spicco della Superleague svizzera partecipano al girone di qualificazione, per poter poi affrontare a partire da marzo nel cosiddetto girone finale il campione. L'FC Basilea (FCB) è un club nazionale di spicco con una grande e fedele comunità di fan. Le partite casalinghe sono grandi eventi sociali, che vengono visitati in media da 30000 spettatori. L'atmosfera nel complesso del St. Jakob Park è unica, lo dimostrano persino grandi club internazionali, che vengono affrontati dall'FCB nella Champions League.

Swiss Indoors Basel

Nell'ultima settimana di ottobre i fan del tennis da tutto il mondo guardano alla Jakobshalle a Basilea, quando nello Swiss Indoors Basel i migliori giocatori di tennis al mondo combattono per vincere il torneo.

Corsa cittadina di Basilea

L'ultimo fine settimana di novembre ha luogo la tradizionale corsa cittadina di Basilea. Nel centro città, decorato in stile natalizio, si confrontano giovani e meno giovani con basse temperature.

verso l'alto

Feste cittadine e popolari

San Silvestro sulla Münsterplatz

Attorniati dai suoi festivi dei tromboni e da un bello spettacolo pirotecnico sul Reno, molte persone trascorrono gli ultimi momenti del vecchio anno e i primi del nuovo assieme sulla Münsterplatz. Da casa si portano champagne e bicchieri e tutti brindano reciprocamente.

Vogel Gryff

Come vero e proprio calcio d'inizio del periodo di carnevale, a gennaio ha luogo la più grande festa della Piccola Basilea. Vogel Gryff, Leone e Uomo selvaggio sono gli animali araldici delle tre società d'onore della Piccola Basilea. Verso le 11 l'Uomo selvaggio sale su una zattera. Mentre scende il Reno, dimostra con una danza la sua riverenza per la Piccola Basilea. Sotto il ponte medio sul Reno lo accolgono Vogel Gryff e Leone. In seguito le tre figure d'onore percorrono le strade di Basilea con le loro danze speciali. La tradizione risale alle visite di leva e viene praticata dal 1838.

Il carnevale di Basilea

"Die drey scheenschte Dääg", come gli abitanti di Basilea chiamano i tre giorni del Carnevale, hanno luogo soprattutto all'aria aperta. Suonatori di tamburo, di ottavino, musiche "Guggen", carri e carrozze attraversano il centro città in musica e con intrighi. Gli ospiti, da vicino e lontano, possono lasciarsi contagiare e coinvolgere da questo connubio unico di gioia di vita e melanconia, di danze macabre e Mummenschanz.

Per saperne di più sul carnevale di Basilea

Feste cittadine

Ancora prima delle vacanze estive vengono organizzate le prime, grandi feste sulle piazze del centro di Basilea. Di queste fa anche parte il Festival della cultura giovanile, che ha luogo a livello trinazionale ogni due anni e durante il quale diverse migliaia di bambini e di giovani vengono a mettere in mostra la loro bravura su decine di palcoscenici e in molte tende.

Festa nazionale sul Reno

Nel periodo delle vacanze cade anche la festa nazionale della Svizzera, il 1° agosto. A Basilea si festeggia anche la vigilia. Più di 100000 persone si recano in pellegrinaggio agli spettacoli di sport acquatici sul Reno, alle bancarelle fisse sulle rive e sul ponte intermedio, nonché al grande spettacolo pirotecnico. I diversi eventi con i discorsi la sera del 1° agosto sono piuttosto momenti di raccoglimento.

Facebook

Em Bebbi sy Jazz

Il centro città diventa un pacolscenico: "Em Bebbi sy Jazz" nel frattempo è conosciuto anche internazionalmente come l'evento estivo tradizione di Basilea. Dalla più grande "festa del jazz" della Svizzera non viene esclusa nessuna categoria di stile, dal bebop al jazz di New Orleans e dallo swing fino al jazz degli zingari. Nel corso di sole sette ore, in media si esibiscono più di 70 formazioni di jazz, composte da sette persone.

Festa del monte del chiostro

La festa di quartiere d'interesse comune attorno al monte del chiostro mette il centro cittadino di Basilea per la conclusione dell'estate in uno stato di rilassata atmosfera da festa.

verso l'alto

Una sfilata durante il Carnevale di Basilea.
Gli abitanti di Basilea definiscono il loro carnevale come i tre giorni più belli dell'anno.

Carnevale di Basilea

Gli abitanti di Basilea definiscono il loro carnevale come «die drey scheenschte Dääg» (i tre giorni più belli) dell'anno. In quei giorni la città è in subbuglio. Il carnevale di Basilea ha luogo tra la metà di febbraio e la metà di marzo. Dura 72 ore - dalle 04:00 di lunedì fino alle 04:00 di giovedì. Ed è sempre un'esperienza indimenticabile per grandi e piccini! Gli ottavini e i tamburi, nonché la musica "Guggen" caratterizzano i suoni e i costumi colorati e le maschere caratterizzano l'immagine della città.

Il «Morgestraich»

Il Morgenstreich/Morgenstraich (lo scherzo del mattino) il lunedì esattamente alle ore 04:00 segna l'inizio del carnevale di Basilea. Circa 200 lanterne accompagnano, attraverso il centro città immerso nell'oscurità, i gruppi che suonano i tamburi e gli ottavini. Mostrano in forma satirica i cosiddetti «sujets» - i temi, che hanno smosso gli animi di Basilea nel corso dell'anno trascorso. Nei ristoranti si assaporano soprattutto la tradizione zuppa di farina e il dolce di cipolle e formaggio.

I «cortèges»

Il lunedì e il mercoledì pomeriggio, a partire dalle 13:30, più di 10000 persone mascherate, che festeggiano il carnevale, presentano lungo una tratta predeterminata i loro «sujets» con tamburi, ottavini e strana musica "Guggen". A piedi, su carri, con le laterne e con innumerevoli accessori stravaganti attrraversano la città. Gli «Zeedel» (biglietti) vengono distributi, su cui vengono trattati i «sujets» in versi divertenti e in dialetto di Basilea. Davanti ai carri vegnono lanciati «Räppli» (coriandoli), ma anche arance, mimose e altre cose.

Il concerto Guggen

Il martedì sera la città appartiene soprattutto ai musicisti Guggen. In strambi, ma anche focosi concerti in piazza a tutto volume sulle Marktplatz, Barfüsserplatz e Claraplatz, a partire dalle 20:00 entusiasmano migliaia di persone che festeggiano il Carnevale.

Il «Gässle»

Bellissimo per i fan accaniti del Carnevale di Basilea è il «Gässle». L'espressione significa semplicemente accompagnare nelle strade del centro storico a passi lenti le piccole e grandi formazioni di suonatori di ottavini e tamburi, ascoltare le composizioni di marcia, ben conosciute, ma anche sempre innovative, e lasciarsi rapire per qualche ora dal carattere peculiare del carnevale.

Le "Schnitzelbänke"

Il lunedì e il mercoledì sera più di 60 cantanti in gruppi cantano in 30 ristoranti le "Schnitzelbänke" (semplici canzoni popolari). Trattano in tedesco di Basilea di questioni attuali della politica, della società e dello sport -in diverse melodie e in versi, che diventano già nella prima riga una battuta divertente o stramba.

Come si arriva al Carnevale di Basilea?

La cosa migliore è prendere il treno oppure, se si dipende dall'auto, lasciare quest'ultima in un parcheggio in periferia. Le imprese di trasporti di Basilea offrono degli orari particolari e ben organizzati per i tram e gli autobus. Per saperne di più sul carnevale di Basilea

Il periodo antecedente al carnevale a Basilea

Già settimane prima dello scherzo del mattino, numerosi eventi antecedenti al Carnevale fanno entrare nello spirito del Carnevale. Il calcio d'inizio è rappresentato dalla presentazione dell'attuale «Blaggedde» (piastrina del carnevale) e dei suoi sujets. Per saperne di più sul periodo antecedente al carnevale di Basilea

verso l'alto

Una giostra della fiera d'autunno di Basilea.
La fiera d'autunno di Basilea è la più grande e antica fiera dei divertimenti della Svizzera.

Fiera autunnale di Basilea

La fiera autunnale di Basilea è la più grande e antica fiera dei divertimenti della Svizzera. Ogni volta viene inaugurata il sabato prima del 30 ottobre alle 12:00 in punto con la campana da messa della chiesa di San Martino e termina la terza domenica sera successiva. Il grande mercato dei bottegai e delle esperienze sulla Petersplatz dura due giorni in più, quindi fino al martedì sera.

Una tradizione di più di 540 anni

La fiera autunnale di Basilea è più di una classica sagra o kermesse. Con la sua tradizione di più di 540 anni con delle usanze particolari, fa parte del patrimonio culturale vivo della città. Come fiera tradizionale del centro città ha un’attrattiva estesa a tutta la regione dei tre paesi e attira a Basilea circa un milione di persone di persone dalla Svizzera e dall'estero. Il fascino di questa festa popolare dipende anche dal fatto che la sua importanza è estremamente elevata per la popolazione di Basilea.

Siti all'interno del centro città

La fiera autunnale di Basilea si svolge su sette piazze nel centro della città di Basilea e in un padiglione fieristico. Le piazze sono tra loro raggiungibili con i mezzi di trasporto pubblici (Trämli, tram) oppure anche comodamente a piedi.

verso l'alto

Il mercatino di Natale di Basilea sulla Münsterplatz invita a fare una passeggiata.
Il mercatino di Natale di Basilea sulla Münsterplatz invita a fare una passeggiata.

Basilea, città natalizia

Alla fine del mese di novembre, Basilea si mette il suo vestito brillante per le feste e invita tutti coloro che, da vicino e lontano, voglio assaporare questa magia, a lasciarsi cullare in un'atmosfera unica con una molteplicità di attrazioni. In modo particolare viene messo in risalto il mercato di Natale, che dal 2011 ha luogo non soltanto sulla Barfüsserplatz, ma anche sulla Münsterplatz. In questo luogo meraviglioso sul Reno, i visitatori trovano una ricca gamma di specialità, articoli di Natale e da regalo, nonché una pregiata offerta gastronomica. Tutto questo ai piedi della cattedrale di Basilea e solo a pochi passi dal palazzo imperiale, da dove avrete una vista fantastica sulla Basilea prenatalizia.

Migliaia di luci e molti alberi di Natale, addobbati con gusto, conferiscono a Basilea uno splendore festivo. Il programma d'accompagnamento prenatalizio con numerosi eventi culturali e molte cerimonie a latere per giovani e anziani è stato volutamente ampliato nel corso degli ultimi anni. In generale Basilea in questo modo si è conquistata negli ultimi anni la fama di una meravigliosa città natalizia.

verso l'alto