Stati gemellati da entrambi i lati dell'Atlantico

Il logo di Basilea in qualità di città gemellata ufficiale con il Massachusetts.
Basilea e il Massachusetts sono legati da un gemellaggio che si basa su un accordo "sister state".

Il Cantone di Basilea-Città e lo Stato federato statunitense del Massachusetts hanno riconosciuto di avere molti punti in comune. Coltivano un gemellaggio, che si basa sull'accordo tra paesi gemellati (Sister-State-Agreement), iniziato nel 2002. Entrambi i partner fanno parte delle regioni leader a livello economico dei loro paesi, spiccano per un'elevata quota d’imprese di high-tech coronate da successo - soprattutto nelle scienze della vita - e dispongono di una paesaggio di ricerca assolutamente di spicco, nonché di rinomate istituzioni di formazione. Non da ultimo entrambi gli Stati hanno un'elevata qualità di vita, professano una spiccata passione per l'arte e la cultura e sono estremamente attrattivi da un punto di vista turistico.

Con l'accordo tra paesi gemellati, il Cantone di Basilea-Città e lo Stato federale statunitense del Massachusetts si sono impegnati ad approfondire la cooperazione, a sviluppare dei progetti e dei programmi comuni nei settori della scienza e dell'istruzione, dell'arte e della cultura, dell'economia e del commercio, nonché del governo e dell'amministrazione e di incentivare uno scambio vivace.

Basilea-Città finora è l'unico Cantone svizzero che abbia dato avvio a un gemellaggio con uno Stato federale statunitense. Il Massachusetts ha, oltre all'accordo con Basilea-Città, degli accordi tra paesi gemellati con regioni in Giappone, Cina e Sudafrica.

L'accordo tra paesi gemellati

L'accordo tra paesi gemellati tra il Commonwealth of Massachusetts e il Cantone di Basilea-Città è stato sottoscritto il 20 giugno 2002 dal Presidente del Consiglio di Stato, Carlo Conti, e dalla Governatrice Jane Swift a Boston. La cooperazione tra entrambi gli enti è stata in questo modo posta su di una base solida e a lungo termine. Nell'aprile del 2007, Deval L. Patrick, il Governatore facente funzione del Massachusetts, ha nuovamente confermato il gemellaggio con un proclama. A novembre 2015, il governatore del Massachusetts, Charlie Baker e il Consigliere di Stato di Basilea, Baschi Dür, hanno rinnovato, a Boston, il Sister State Agreement tra il Commonwealth of Massachusetts e il Cantone di Basilea-Città.

Si viene incontro con piacere agli auspici e gli interessi delle parti interessate e questi vengono integrati secondo le possibilità nel successivo MoU. Mettetevi in contatto con Florian Eggli, Direttore delle azioni di cooperazione per il Marketing, tel. +41 61 267 40 86, florian.eggli@bs.ch

Downloads:

verso l'alto

Il Consigliere di Stato di Basilea Dott. Carlo Conti e l'ex governatrice del Massachusetts Jane Swift firmano l'accordo "sister state".
Il ex consigliere di Stato di Basilea Dott. Carlo Conti e l'ex governatrice del Massachusetts Jane Swift firmano l'accordo "sister state".

Azioni di cooperazione

Ponti, incontri, incontri di successo...

Scambi scolastici

Nel quadro del gemellaggio tra Basilea e il Massachusetts, il liceo Leonhard e il liceo economico di Basilea da anni hanno uno fitto scambio con scuole superiori a Gloucester, Natick e Wakefield.

Per saperne di più sugli scambi di studenti

Nanoscienze: insieme verso il computer quantistico

Le regioni di Boston e di Basilea sono particolarmente forti nel settore delle scienze della vita. Anche nel settore delle nanoscienze e delle nanotecnologie sono entrambe leader a livello mondiale.

Per saperne di più sulle nanoscienze

verso l'alto

Cronologia del gemellaggio

Si trova qui in seguito un elenco cronologico degli incontri e delle azioni di cooperazione più importanti, che hanno avuto luogo finora, nel quadro del gemellaggio tra Basilea-Città e il Massachusetts.

verso l'alto

Contatti

Responsabile per il gemellaggio con il Massachusetts è il Dipartimento per le relazioni esterne e per il marketing del Dipartimento presidenziale.

Per saperne di più

verso l'alto