Gemellaggi tra città: insieme si è forti

Per Basilea i gemellaggi strategici tra città sono una parte precipua delle relazioni esterne e del marketing e sono importanti per la creazione di una rete internazionale. Tutti i gemellaggi tra città si basano sui punti di forza di entrambi i partner. A tal riguarda, Basilea pone l'accento su attività che esercitano un'influenza diretta oppure indiretta sullo sviluppo positivo del sistema città.

Incontro dei rappresentanti di Miami Beach e del Gruppo MCH con i consiglieri di governo Beat Jans, Conradin Cramer e Kaspar Sutter in occasione di Art Basel.

Il gemellaggio con la metropoli economica cinese Shanghai porta alla creazione, dal suo inizio il 19 novembre 2007, di molti progetti e di programmi di scambio nei settori della medicina di punta, dell'economia, dell'istruzione e della ricerca, della sostenibilità, nonché della cultura e del turismo.

Già il 20 giugno 2002, con la firma di un accordo di gemellaggio (Sister-State agreement), è stato fondato il partenariato tra il Cantone di Basilea-Città e lo Stato federale statunitense del Massachusetts. Si concentra sulla ricerca e sulla conoscenza, sull'economia e sulla cultura.

Inoltre Basilea collabora strettamente con Miami Beach già dal 2002 per la mostra d'arte Art Basel Miami Beach. Il 28 novembre 2011, Basilea e Miami Beach hanno firmato un accordo di gemellaggio, che mette al centro gli interessi reciproci nel settore della cultura, del turismo, dell'incentivo all'economica e dell'istruzione.

Fon dall’accordo del 2009, la relazione tra Basilea e la prefettura di Toyama si basa da una parte sull’importanza dei due siti per l’industria farmaceutica e dall’altra sulla forte cooperazione tra le università di Basilea e Toyama nell’ambito delle scienze biologiche.

Consiglio per la Cooperazione internazionale