Cooperazione regionale

Conferenza metropolitana di Basilea

La fitta rete di cooperazioni e contratti di collaborazione nella Svizzera nordoccidentale è espressione di un modo di pensare spiccatamente regionale e di un approccio interattivo tra i Cantoni. La collaborazione viene pertanto curata nell’ambito della Conferenza governativa della Svizzera nordoccidentale e nelle conferenze dei direttori cantonali regionali specializzati oltre che in una vasta rete di conferenze, in parte formali e in parte informali di funzionari specializzati e gruppi di lavoro tematici. La Conferenza governativa della Svizzera nordoccidentale (NWRK) costituisce il fulcro di questa collaborazione regionale. Essa riunisce i Cantoni Soletta, Basilea-Città, Basilea-Campagna, Argovia e Giura che, insieme, rappresentano una popolazione di circa 1,3 milioni di abitanti. Il Canton Zurigo e il Canton Berna sono membri associati. Alla NWRK è affidato, sulla base di un corrispondente accordo, il compito di coordinare la collaborazione regionale. Inoltre, si assume la responsabilità di gestire la collaborazione in quei settori in cui mancano forme di collaborazione adeguate od occorre dare impulso o avviare progetti e cooperazioni. Dal punto di vista tematico le collaborazioni esistenti riguardano un ampio spettro, con attenzione particolare per i temi circolazione, istruzione/ricerca/innovazione e finanza/economia (tra cui anche la riforma dell’imposizione delle imprese).

A differenza della Svizzera centrale, della Svizzera orientale e della Svizzera occidentale/meridionale, la Svizzera nordoccidentale non dispone di una rete plurisettoriale di conferenze di direttori cantonali regionali. Conferenze di direttori cantonali regionali esistono solo per settori tematici selezionati. Gli altri settori vengono coperti con gruppi di lavoro e commissioni di esperti. Anche le appartenenze si distinguono le une dalle altre.

Conferenza metropolitana di Basilea

Nell’ambito della cooperazione regionale, occupa una posizione di primaria importanza la Conferenza metropolitana di Basilea (MKB), istituita nel 2012. La Conferenza metropolitana di Basilea è una piattaforma della NWRK che si estende allo spazio metropolitano. Si tratta di una delle tre aree metropolitane ovvero di una delle quattro aree d’intervento d’impronta metropolitana della Svizzera che si estende oltre i confini di diversi Cantoni e su tre regioni. Le strutture politiche non hanno tenuto il passo con lo sviluppo territoriale dell’area metropolitana di Basilea. La Conferenza metropolitana di Basilea si prefigge di garantire l’unione delle forze nell’area di Basilea, andando oltre la collaborazione politica tradizionale e di assicurare la rappresentanza comune degli interessi per l’area metropolitana. Si raduna una volta all’anno e durante i lavori si concentra su temi di particolare importanza per lo spazio metropolitano di Basilea. In particolare:

  • la conferenza metropolitana di Basilea sottolinea che gli investimenti nelle infrastrutture dei trasporti sono di fondamentale importanza per lo sviluppo economico e territoriale della regione;
  • si esprime in merito ai volumi dei movimenti sempre a favore della realizzazione di un terminal container trimodale a Basilea nord;
  • domanda alla Confederazione di discutere con l’UE la situazione della Svizzera nord-occidentale in merito all’economia e alle questioni della libera circolazione delle persone;
  • è convinta che il futuro della Svizzera, come laboratorio di idee e polo economico, e in particolare del polo di ricerca della Svizzera nord-occidentale dipenda in modo determinante dagli investimenti pubblici.